Procura Generale della Repubblica presso la Corte d'Appello di Cagliari - Sezione Distaccata di Sassari

Procura Generale della Repubblica presso la Corte d'Appello di Cagliari - Sezione distaccata di Sassari
Via Budapest 34
07100 - Sassari (SS)
Tel:
079/209200 (CENTRALINO);
079/209266 (SEGRETERIA AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE);
079/209207 (SEGRETERIA AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE);
CODICE IPA B69E75 (FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE)

Fax: 079/236827

Email:
pg.sassari@giustizia.it (SETTORE AMMINISTRATIVO + SETTORE CIVILE);
penale.pg.sassari@giustizia.it (SETTORE PENALE);
funzdelegato.pg.sassari@giustizia.it (SETTORE CONTABILE "SPESE DI GIUSTIZIA")

PEC:
prot.pg.sassari@giustiziacert.it (PROTOCOLLO INFORMATICO);
civile.pg.sassari@giustiziacert.it (SETTORE CIVILE);
penale.pg.sassari@giustiziacert.it (SETTORE PENALE)

Sito web: www.procuragenerale.sassari.it
Orario al pubblico:
  • Dal lunedì al giovedì: dalle ore 9.00 alle ore 13.00;
  • venerdì: dalle ore 8,30 alle ore 13.30;
  • sabato: dalle ore 8.30 alle ore 13.30 (Solamente per gli atti indifferibili ed urgenti, intendendosi come tali i soli atti processuali in scadenza, ovvero comunque legati e/o riferibili a situazioni coinvolgenti interessi costituzionalmente garantiti – libertà personale, scadenza termini, etc..).

L’APERTURA POMERIDIANA E'  PREVISTA PER I SEGUENTI SERVIZI:

  1.  AREA PENALE dal  lunedì al giovedì dalle ore 16.00 alle ore 17.00; 
  2.  AREA CIVILE nelle giornate di martedì e di giovedì  dalle ore 16.00 alle ore 17.00;
  3.  AREA AMMINISTRATIVA E CONTABILE nelle giornate di martedì e di giovedì  dalle ore 16.00 alle ore 17.00.

L’apertura pomeridiana viene sospesa dal 1  agosto  al  31 agosto , periodo nel quale il pubblico può accedere agli uffici dal lunedì al sabato dalle ore 8,45 alle ore 13,45.


Competenze della Procura Generale

In forza dell’art. 70 del R.D. 30 gennaio 1941, n. 12 (Costituzione del Pubblico Ministero), “presso le sezioni distaccate di Corte d’Appello le funzioni del Procuratore Generale sono esercitate dall’Avvocato Generale (comma 2°).
I titolari degli uffici del Pubblico Ministero dirigono l’ufficio cui sono preposti, organizzano l’attività giudiziaria  ed esercitano personalmente le funzioni attribuite al pubblico ministero dal codice di procedura penale e dalle altre leggi, quando non designino altri magistrati addetti all’ufficio. Possono essere designati più magistrati in considerazione del numero degli imputati o della complessità delle indagini o del dibattimento (comma 3°).